Blog: http://rita86.ilcannocchiale.it

sfogo... sopportatemi please! :(

img213/4215/bimbo2th6.gif

"Giravo" per i siti di grafica e ho trovato questa frase
che rispecchia il mio stato d'animo
di stasera, è stata una strana combinazione trovarla!
A leggerla così l'interpretazione viene spontanea,
si capisce che l'adulto dice al bambino che l'amore fa soffrire,
e che bisognerebbe rimanere bambini per essere felici e spensierati,
i miei pensieri negativi non riguardano l'amore,
anzi, con Matteo va tutto alla grande
(e comunque se così non fosse non lo scriverei sul blog)
come dicevo; i miei pensieri brutti riguardano l'innocenza dei bimbi
e la cattiveria e la perversione di alcuni adulti...
oggi mi è stata raccontata una storia
che io mi sono rifiutata di sentire,
ma chi parlava con me è andato avanti imperterrito
a riferirmi il suo racconto sentito in tv,
e ora sono profondamente scioccata e non riesco a dormire,
 non volevo ascoltare ma non potevo mica disattivarmi le orecchie no?!
In tv guardo i telegiornali ma non seguo mai le notizie di cronaca nera
perchè mi turbano profondamente e

 MI INCAZZO

se qualcuno vuole raccontarmi a tutti i costi ciò che ha sentito in tv,
solo per fare "conversazione"

(sapendo che ci soffro)

insomma, preferisco non saperle certe cose,
intanto lo so comunque che il male esiste!
Ora sono qui scossa, non riesco a dormire e sono nervosa,
e tutto questo perchè?! Perchè qualcuno non ha voluto tacere!
 Mi chiedo... è stupidità? Mancanza di rispetto e di tatto? O di sensibilità?!
 Forse tutto o forse niente...
Meglio non aggiungere altro, la diplomazia diventerebbe rabbia... 


 Anne Geddes ©

Pubblicato il 23/5/2007 alle 3.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web